Bandabrian di Breganze e Coro Giovanile di Thiene

"Questa guerra europea"


Lo spettacolo, creato nel 2002 ed eseguito una decina di volte in Veneto e in Trentino, alterna l’esecuzione di canzoni e brani strumentali originali sul tema della Prima Guerra mondiale a letture tratte da diari collegate ai canti.

Il particolare valore di questi canti sta nel fatto che sono stati da noi raccolti proprio nei luoghi dell’alto vicentino colpiti da questa tragedia nel maggio del 1916: Altipiano dei Sette Comuni e Val Posina. Tutti questi canti hanno un preciso riferimento nel testo a quelle tragiche vicende, sia a fatti di guerra vera e propria (vengono nominati battaglioni, brigate, monti, paesi bombardati ecc.), ma anche alla tragedia del bombardamento sui civili, dello sgombero forzato e immediato, dell’esodo biblico e del profugato.

Si tratta di brani vocali e testimonianze, registrati “sul campo”, spesso in condizioni difficili e talora irripetibili, preziosi documenti di una cultura in via di estinzione, se non già estinta.

Programma

INTRODUZIONE STRUMENTALE
1. PIANSÈ PIANSÈ PUTELE / ADIO RONCO (Lavarone e Val del Vanoi-TN)
2. O GIOVANOTI O CARI DAL CAPEL PUNTÀ (Val di Riofreddo)
3. SPUNTA L’ALBA DEL 15 GIUGNO (Arsiero)
4. MANFRINA (Ignago)
5. COL PRIMO COLPO (Thiene)
6. QUESTA GUERRA EUROPEA (Camposilvano-TN)
7. DOPO DODICI MESI (Posina)
8. BERSALIERA (Valle di Castelgomberto)
9. IN TRINCEA QUI DIETRO ALLE ROCCE [PASUBIO] (Posina)
10. BATTALION SETTE COMUNI (Foza)
11. TRE SCOTTISCH
12. IO SON POVERO DISERTORE (Ronco-Val del Vanoi-TN)
13. PONTE DE PRIULA (Preganziol-TV)
14. IL GENERAL CADORNA / E ANCA CHECCO BEPPE (Breganze)
15. PASSANDO PER MILANO (Molvena)
16. SALVE REGINA (Val del Vanoi)


I testi dello spettacolo sono tratti:

1. dal quaderno manoscritto dal titolo Memorie tristi degli anni 1914-15-16 di Corina Corradi di Roncegno

2. dalla memoria scritta di monsignor Francesco Dal Santo, parroco di Arsiero, da lui intitolata “Mesti ricordi del maggio 1916”

3. dal Diario di un imboscato di Attilio Frescura

4. da una riflessione di Gianni Pieropan in Ortigara 1917

5. da un pensiero di Mario Rigoni Stern


Durata del concerto: 70 minuti circa

-

Bandabrian

L’Associazione Culturale Bandabrian è stata fondata nel 1994 e ha come scopo la ricerca, lo studio e la riproposizione delle forme espressive della cultura orale vicentina con particolare riferimento alla musica.

Il repertorio è costituito da canti e danze, quasi tutte raccolte in provincia di Vicenza, attraverso il lavoro etnomusicologico fatto da Modesto Brian, fondatore del complesso, che dai primi anni '80 percorre la provincia, affiancato dal '92 da Domenico Zamboni, raccogliendo e catalogando le testimonianze orali della tradizione che oggi stanno scomparendo. Gli esiti delle ricerche sono stati in parte pubblicati su riviste specializzate

Nel corso della sua attività BANDABRIAN ha realizzato numerose attività didattiche (seminari, conferenze e stage di danze popolari), concerti, lezioni-concerto su temi specifici e spettacoli per bambini proposti per comuni, biblioteche e in rassegne provinciali e nazionali. All’estero si sono esibiti in Russia (1998), in Grecia (2002) e in Ungheria (2004).

Tra gli spettacoli tematici si ricordano: La donna nella musica popolare vicentina (1996), Done xe qua la stela (Natale 1997), La donna la guerra la festa (1998), Il ciclo delle stagioni (1999), Canti della Grande Guerra (2002).

Fanno parte della Bandabrian:
• Alessandra Bertazzo (voce, mandolino)
• Modesto Brian (voce, violino, mandolino)
• Bruno Scanagatta (voce, violino)
• Sandro Maculan (voce, organetto, tromba)
• Domenico Zamboni (voce, flauto, ottavino, ocarina, chitarra)
• Charlie Vaccari (voce, chitarra, mandolino)
• Filippo Carollo (voce, contrabbasso, mandola)

Coro giovanile di Thiene

L'associazione "Coro giovanile" di Thiene è nata ufficialmente nel 2004 per diffondere l'amore per il canto corale tra i giovani. Con la convinzione che l'attività corale rappresenti un'occasione di crescita umana e personale oltre che estetica e culturale, il coro sta operando coinvolgendo più di 40 ragazzi dai 5 ai 25 anni. Collabora con formazioni strumentali quali l'Orchestra 'Officina Armonica' di Breganze e l'Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, collaborando all'allestimento di due fiabe in musica che hanno visto tra gli interpreti Antonella Ruggiero, Giò Di Tonno, Patrizia Laquidara. Ha cantato per diversi Enti ed associazioni in Italia e all’estero.

Con Bandabrian ha pubblicato “l’Ometo Picinin”, raccolta di canti della tradizione veneta per bambini.

Nel 2006, come Italian Children's Chorale, ha inciso, con la cantante gospel Cheryl Porter, il cd natalizio "A Christmas Wish”. Nel 2011 ha partecipato al concorso corale di Vittorio Veneto classificandosi al 3° posto della categoria 'cori giovanili', aggiudicandosi il premio speciale per il miglior progetto musicale.

Il coro è diretto da Silvia Azzolin.

-

Informazioni e contatti

Presidente del coro
Giacomina Barone (Mimma)
Telefono: +39 0445 363181
Cellulare: +39 340 9230380

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.