Coro Alpino Col di Lana di Vittorio Veneto

"Giacomo Camillo De Carlo, eroe senza ombra"


Vittorio

A te Vittorio, terra d’eccellenza,
ch’ai visto le tue case profanate,
le tue strade dar nemico carpestate
e ‘r tuo popolo ridott’ all’obbedienza.

A te Vittorio, stirpe de valore,
che co’ la dignità e la fermezza
hai sopportato tutta la tristezza
de ‘sta ‘n anno in man’ all’invasore.

A te Vittorio, icona der conflitto,
che della storia nostra sei memoria
e tale rimarrai ner marmo scritto.

A te Vittorio che la Battaja ha consacrato.
Er nome ciai legato alla Vittoria
e della Patria sei er core appassionato!

Massimo Neri


È il sonetto scritto dall’autore Massimo Neri e dedicato alla Città della Vittoria, in occasione della rappresentazione dell’opera teatrale di Massimo Neri su Giacomo Camillo De Carlo, andata in scena il 23 ottobre scorso nell’Aula Civica del Museo della Battaglia a Vittorio Veneto.

La serata, organizzata dall’associazione “Amici di Vittorio Veneto” ha avuto come momento centrale lo spettacolo su Camillo De Carlo, Eroe senz’ombra: un omaggio dell’autore, Massimo Neri, e della Compagnia de “La Granne Guera” alla Città di Vittorio Veneto. Il testo è stato scritto appositamente per l’occasione che ha riportato fedelmente la storia di quell’episodio della prima Guerra Mondiale per cui Camillo De Carlo fu decorato con la Medaglia d’Oro al Valor Militare nel 1918. Il protagonista, nei panni di un De Carlo ormai anziano, che racconta ai suoi nipoti la storia della Grande Guerra così come lui l’aveva vissuta: dal 24 Maggio alla presa di Gorizia, dalla disfatta di Caporetto al Piave, dal Grappa alla liberazione di Vittorio.

Protagonista della serata il Coro Alpino Col di Lana diretto dal maestro Sabrina Carraro.

-

Informazioni e contatti

Presidente del Coro Alpino Col di Lana
Guido Da Re
Via G. Matteotti, 75
31029 Vittorio Veneto (TV)
Tel. +39 338.8559175
guidodare@teletu.it

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.