Coro Lavaredo di Padova

"Canti e storie di guerra, canti e pensieri di pace"


È una testimonianza sulla Prima Guerra mondiale, vista non dal lato delle azioni belliche, ma raccontando, con canti e storie, i sentimenti delle persone coinvolte dalla guerra.

È trattata dall’insolito aspetto dei suoi canti che esprimono le tante emozioni dei soldati nei giorni di trincea, il pensiero alla mamma, alla morosa, la paura del cecchino, la rabbia di trovarsi lì, o raccontano le diverse situazioni della guerra, i trasferimenti, le notti in montagna, l’attesa dell’assalto.

La varietà dei canti e la diversità dei temi ha suggerito di accostare dei brani e distinguerli in 5 tematiche che, in sintesi, esprimono la vita di guerra, gli eventi bellici, lo spirito di corpo, la rabbia e la protesta, la nostalgia degli affetti.

I canti sono introdotti con testimonianze e letture prese da vari testi. Esse sono attinenti al canto e narrano storie e fatti vissuti dai soldati e meglio contestualizzano il tema e rafforzano il lato emotivo.

Alla prima parte di forte coinvolgimento e impatto emotivo delle varie testimonianze di guerra, segue la seconda nella quale sono proposti canti e pensieri di speranza, accompagnati dalla lettura di brani di riflessione e di auspicio alla fratellanza, con l’invito alla continua tensione verso la pace, bene supremo per l’Umanità.

Il testo di presentazione dei brani, che costituisce il filo conduttore dell’insieme, è frutto della ricerca di Luigi Zampieri.

È stato presentato in 3 luoghi diversi (Rubano, Gallio, Padova) ottenendo consenso ed apprezzamento per la formula e per il felice accostamento delle letture ai relativi canti.

Il programma ha la durata di un’ora e mezza.

-

Per ulteriori informazioni

Coro LAVAREDO Padova
Referente: Pierluigi Galeazzo
pierluigi.galeazzo@alice.it
cell. +39 338 5256351

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.